Conte: In Francia dovremo avere fame

Conte: In Francia dovremo avere fame

“Nei momenti difficili ci vuole soprattutto l’intensità, in modo da essere sempre dentro la partita” ha detto il ct Conte alla rai

Commenta per primo!

Fame e ferocia agonistica, da sole, non bastano: per far bene, in una competizione come l’Europeo, serve anche un impianto di gioco e noi, in questi giorni, lo stiamo trovando“. Parola di Antonio Conte che, nell’intervista esclusiva alla Rai, prima dell’amichevole contro la Scozia, a Malta, parla delle prospettive della Nazionale azzurra in Francia. “Nei momenti difficili ci vuole soprattutto l’intensità, in modo da essere sempre dentro la partita – aggiunge il commissario tecnico -. Io voglio una Squadra con la ‘S’ maiuscola; sarà la squadra a dover esaltare il talento dei singoli. Sono ottimista e voglio sognare. Non so se la qualificazione per i quarti di finale possa essere considerata un successo, ma so che siamo in grado di sorprendervi“.

Tra l’altro – conclude Conte parlando del gruppo che partirà per Euro 2016 – non ho ancora deciso se portare in Francia quattro o cinque attaccanti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy