Conte: “Non abbiamo paura di nessuno”

Conte: “Non abbiamo paura di nessuno”

“Di quale squadra abbiamo piu’ paura? Paura non e’ una parola che ci appartiene, il termine piu’ giusto e’ rispetto”, ha detto Antonio Conte in visita all’ospedale Bambin Gesù

Commenta per primo!

E’ il secondo anno come ct dell’Italia, abbiamo iniziato con le qualificazioni all’Europeo e ora ci apprestiamo a vivere questa esperienza straordinaria e ci auguriamo di divertire e fare belle cose“. Queste le dichiarazioni del commissario tecnico della Nazionale Antonio Conte dall’Ospedale pediatrico Bambin Gesu’ di Roma, in occasione del progetto di collaborazione con l’ospedale stesso. “Di quale squadra abbiamo piu’ paura? Paura non e’ una parola che ci appartiene, il termine piu’ giusto e’ rispetto e lo abbiamo nei confronti di alcune squadre che in questo momento possono schierare sulla carta giocatori molto forti – spiega Conte rispondendo alle domande dei bambini e ragazzi – Tra queste Germania, Francia, Belgio, Spagna, Portogallo e Inghilterra. Pero’ non dobbiamo avere paura di nessuno perche’ crediamo nel lavoro che stiamo facendo, poi aspetteremo il giudizio del campo che e’ sempre galantuomo. Li’ dovremmo dimostrare di meritarci rispetto“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy