Coppa d’Africa, a fatica l’Egitto conquista la finale

Coppa d’Africa, a fatica l’Egitto conquista la finale

Dopo l’1-1 nei tempi regolamentari e supplementari, le formazioni sono dovute ricorrere ai calci di rigore

Non sono bastati i 90 minuti regolamentari per individuare la prima finalista della Coppa d’Africa 2017. A Libreville (in Gabon) la prima delle due semifinali, tra Burkina Faso ed Egitto, si è conclusa sul risultato di 1-1, grazie alle reti del giallorosso Mohamed Salah al 66′ e di Bance sette minuti più tardi. Risultato confermato anche dopo i tempi supplementari. Si è dovuti così ricorrere ai calci di rigore per decretare la finalista del torneo continentale: a spuntarla sono stati i Faraoni di Hector Cuper che così si giocheranno il titolo domenica contro la vincente di Ghana-Camerun, in programma domani alle 20. Seppur con tante difficoltà, quindi, il pronostico della vigilia è stato rispettato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy