Euro Under 21, sconfitta al debutto per la Repubblica Ceca

Euro Under 21, sconfitta al debutto per la Repubblica Ceca

Gara complicata per la nazionale di Jankto, battuta per 2-0 dalla Germania. E il passivo poteva essere addirittura peggiore se Selke non avesse sbagliato un rigore

Commenta per primo!

Avvio difficile per la Repubblica Ceca. Nella prima gara del girone C – lo stesso nel quale sono inserite Italia e Danimarca che si sfideranno a Cracovia alle 20.45 -, il team del quale fa parte anche il bianconero Jakub Jankto (rimasto in campo 90 minuti e ammonito nel finale) è stato sconfitto per 2-0 dalla Germania, tra le squadre più forti dell’edizione 2017 del Campionato Europeo che si sta disputando in Polonia. Allo scadere del primo tempo è stato Max Meyer (Schalke ’04) a trovare il gol del vantaggio e a inizio ripresa Serge Gnabry (Bayern Monaco) ha vitualmente chiuso il match. A cinque minuti dal termine della gara, poi, la Germania ha beneficiato di un penalty, fallito da Davie Selke (Rb Lipsia), causato proprio da Jankto (fallo di mano). I cechi restano, dunque, fermi a quota zero mentre i tedeschi si portano subito a 3 punti. Per l’Italia, dunque, la sfida con i danesi acquista già un peso importante.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy