Italia di misura sulla Bulgaria. Conte: Obiettivo centrato

Italia di misura sulla Bulgaria. Conte: Obiettivo centrato

L’Italia supera 1-0 la Bulgaria a Palermo e si riporta in testa al girone H di qualificazione a Euro2016 con 18 punti, a +2 sulla Norvegia seconda e a +4 sulla Croazia terza. Azzurri avanti al 6′ su rigore generoso concesso per un fallo su Candreva e realizzato per De Rossi. Lo stesso centrocampista della Roma viene espulso al 10′ della ripresa per fallo di reazione su Micanski, a sua volta anzitempo negli spogliatoi.

“Siamo riusciti a centrare sei punti in due partite, che era il nostro obiettivo. Certo per le occasioni che abbiamo creato dispiace poi che si resti in bilico nel risultato. In questo modo si rischia un rimpallo e un gol e quindi di non vincere partite nelle quali meriti i tre punti. Verratti? Non mi piace parlare dei singoli ma lui e’ un giocatore sul quale dobbiamo puntare. Deve migliorare e deve capire quando giocare di prima e quando aspettare”. Cosi’, al termine di Italia-Bulgaria, ai microfoni di RaiSport, il commissario tecnico degli azzurri Antonio Conte. “Grandi parate di Buffon? Io mi ricordo solo un bell’intervento su un regalo nostro”, ha aggiunto Conte.
(getty images)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy