Italia, Pellè: “Chiedo scusa agli Italiani”

Italia, Pellè: “Chiedo scusa agli Italiani”

Graziano Pellè il giorno dopo il rigore calciato malamente che ha contribuito all’eliminazione dell’Italia da Euro 2016

di Redazione

Il mio europeo resta positivo? Non me ne frega niente, sono triste e chiedo scusa agli italiani“. Il giorno dopo di Graziano Pellè ha il volto pallido e il tono di voce basso: risponde così all’Ansa sul bilancio a Francia 2016. “Se avessi segnato sarei diventato un fenomeno, così invece…Mi dispiace per tutti, ma non si dica che volevo provocare Neuer: lui neanche se n’è accorto, semplicemente facendo il gesto dello ‘scavetto’ lo volevo costringere a rimanere fermo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy