Italia-Portogallo: curiosità in cifre

Italia-Portogallo: curiosità in cifre

Nei 24 precedenti ufficiali tra Italia e Portogallo, azzurri decisamente in vantaggio per 18 vittorie (di cui le ultime sei cinsecutive) contro le 4 lusitane.

Due i pareggi, a completare il bilancio. L’ultimo pareggio è datato 31 maggio 1992, 0-0 nella U.S. Cup a New Haven, l’ultima vittoria del Portogallo risale al 22 dicembre 1976, 2-1 a Lisbona, in amichevole. Italia ancora imbattuta nell’era-Conte, tra partite ufficiali e gare amichevoli: 5 vittorie e 4 pareggi lo score azzurro in 9 incontri disputati. In queste 9 gare Italia sempre in rete, per un totale di 13 marcature.

L’ultima sconfitta resta quella del 24 giugno 2014, 0-1 ai Mondiali in Brasile per mano dell’ Uruguay, la gara che mandò a casa la compagine di Prandelli, al termine della fase a gironi. A giugno, tra amichevoli e tornei ufficiali, Italia vincente una sola volta nelle ultime 8 partite: 2-1 sull’Inghilterra al Mondiale di Brasile 2014; nel mezzo 5 pareggi e 2 sconfitte azzurre.

Portogallo capolista del gruppo 9 delle qualificazioni ad Euro 2016, 12 punti in classifica su 5 partite disputate, di cui 4 vinte ed 1 perduta, 7-4 la differenza reti. Sabato i lusitani hanno vinto 3-2 ad Erevan sull’Armenia. Il vantaggio rossoverde è di +2 sulla Danimarca (seconda) e +5 sull’Albania (terza).

(a cura di Football Data, Foto Gettuy Images)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy