Italia U21 e U20: Scuffet, Meret e Coppolaro presenti

Italia U21 e U20: Scuffet, Meret e Coppolaro presenti

Scuffet e Meret entrambi convocato per la Under 21, Coppolaro per la Under 20

Commenta per primo!

Mantenere il primato del girone, che vede l’Italia in testa con 4 lunghezze di vantaggio sulla Slovenia e 6 sulla Serbia (che però ha giocato una partita in meno), e ipotecare la qualificazione alla fase finale del Campionato Europeo UEFA che si disputerà in Polonia dal 7 al 21 giugno 2017. E’ questo l’obiettivo della Nazionale Under 21 per le due sfide casalinghe con Serbia e Andorra, in programma rispettivamente venerdì 2 settembre allo Stadio ‘Romeo Menti’ di Vicenza e martedì 6 settembre allo Stadio ‘Alberto Picco’ della Spezia (per entrambe le sfide calcio d’inizio alle ore 18.30 e diretta su Rai 2).

Luigi Di Biagio ha convocato 25 Azzurrini per il raduno fissato domenica mattina a Roma, con la squadra che nel pomeriggio sosterrà la prima seduta di allenamento. Spicca la presenza di tre giocatori del Sassuolo (Mazzitelli, Pellegrini e Berardi), impegnati questa sera a Belgrado nel match di ritorno dei play off di Europa League con la Stella Rossa. Potrebbe fare il suo esordio con l’Under 21 Federico Di Francesco, convocato per la prima volta in occasione delle gare di marzo con Irlanda e Andorra, ma costretto a lasciare il ritiro a causa di un risentimento muscolare.

L’elenco dei convocati
Portieri: Alessio Cragno (Benevento), Alex Meret (Spal), Simone Scuffet (Udinese);
Difensori: Davide Biraschi (Avellino), Arturo Calabresi (Brescia), Davide Calabria (Milan), Mattia Caldara (Atalanta), Andrea Conti (Atalanta), Adam Masina (Bologna), Nicola Murru (Cagliari), Filippo Romagna (Juventus);
Centrocampisti: Marco Benassi (Torino), Danilo Cataldi (Lazio), Alberto Grassi (Napoli), Luca Mazzitelli (Sassuolo); Lorenzo Pellegrini (Sassuolo), Valerio Verre (Pescara);
Attaccanti: Domenico Berardi (Sassuolo), Alberto Cerri (Spal), Federico Di Francesco (Bologna), Luca Garritano (Cesena), Gaetano Monachello (Bari), Vittorio Parigini (Chievo Verona), Federico Ricci (Roma), Valerio Lorenzo Rosseti (Lugano).
Staff – Capo delegazione: Giancarlo Antognoni; Dirigente accompagnatore: Vincenzo Martinelli; Allenatore: Luigi Di Biagio; Vice allenatore: Carmine Nunziata; Segretario: Emiliano Cozzi; Preparatore dei portieri: Antonio Chimenti; Preparatore atletico: Vito Azzone; Medici: Angelo De Carli e Luca Gatteschi; Fisioterapisti: Enzo Paolini, Guido Mauro Ferrini e Maurizio Fagorzi; Magazzinieri: Claudio Gagliardi e Andrea Russo.

La classifica del Gruppo 2 – ITALIA 19 punti, Slovenia 15, Serbia 13, Rep. D’Irlanda 9, Andorra e Lituania 3

Dopo i brillanti risultati conseguiti nella scorsa stagione, tra i quali spiccano il successo della Nazionale Under 20 nel Torneo ‘Quattro Nazioni’ e la finale dell’Europeo di categoria raggiunta dall’Under 19, le nazionali giovanili azzurre tornano in campo a settembre con l’obiettivo di continuare il percorso di crescita che ha caratterizzato gli ultimi anni.

Nella stagione del Mondiale in Corea del Sud, c’è grande attesa per vedere all’opera l’Under 20 di Alberico Evani, impegnata giovedì 1° settembre in casa della Germania nella gara d’esordio del Torneo ‘Quattro Nazioni’. Il tecnico ha convocato 22 giocatori per il match in programma alle ore 18 allo ‘Stadion Lohmuhle’ di Lubecca, 15 dei quali classe ’97. Tra questi Federico Chiesa, figlio d’arte all’esordio nello scorso fine settimana in Serie A con la maglia della Fiorentina.

I convocati della Nazionale Under 20
Portieri: Andrea Zaccagno (Pro Vercelli), Emil Audero (Juventus);
Difensori: Davide Vitturini (Pescara), Leonardo Sernicola (Ternana), Federico Dimarco (Empoli), Giuseppe Pezzella (Palermo), Elio Capradossi (Roma), Fabio Della Giovanna (Ternana), Mauro Coppolaro (Udinese), Sebastiano Luperto (Napoli);
Centrocampisti: Nicolò Barella (Cagliari), Andrea Palazzi (Pro Vercelli), Simone Pontisso (Spal), Michele Rocca (Latina), Paolo Ghiglione (Spal), Alberto Picchi (Spal), Enrico Baldini (Pro Vercelli), Federico Chiesa (Fiorentina);
Attaccanti: Luca Vido (Milan), Giuseppe Panico (Cesena), Antonio La Gumina (Ternana), Alessandro Piu (Spezia).

Staff – Capo delegazione: Sandro Morgana; Allenatore: Alberico Evani; Assistente allenatore: Luigi Amleto Garzya; Segretario: Fabio Ferappi; Preparatore atletico: Luca Coppari; Preparatore dei portieri: Graziano Vinti; Medico: Pierpaolo Rota; Fisioterapista: Giuseppe Galli; Magazziniere: Emanuele Esposito

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy