Italia, ultimo allenamento prima del Belgio

Italia, ultimo allenamento prima del Belgio

Ultima seduta di allenamento per gli Azzurri a Montpellier prima della partenza per Lione

Commenta per primo!

Sotto gli occhi del presidente federale Carlo Tavecchio e del direttore generale Michele Uva, la Nazionale è scesa in campo questa mattina per l’ultimo allenamento al Centro Sportivo ‘Bernard Gasset’ prima della partenza per Lione. La seduta, aperta alla stampa per i primi 15 minuti, è stata preceduta da una sessione video.

Alle 19.45 allo ‘Stade de Lyon’ il Ct Antonio Conte e Gigi Buffon incontreranno i giornalisti in conferenza stampa e a seguire gli Azzurri effettueranno un sopralluogo sul terreno di gioco dell’impianto che domani sera ospiterà il match con il Belgio. Per l’esordio della Nazionale nel Campionato Europeo sono attesi in tribuna il presidente del CONI Giovanni Malagò, il Segretario Generale Roberto Fabbricini, il membro CIO Mario Pescante, l’Ambasciatore d’Italia in Francia Giandomenico Magliano e il Console Generale d’Italia a Lione Giulio Marongiu.

“Non so dove arriveremo – le dichiarazioni di Tavecchio da ‘Casa Azzurri’ – ma sono convinto che faremo bene. Di sicuro noi giochiamo per vincere sempre, poi accetteremo il risultato del campo. C’è la giusta tensione, il gruppo è unito e Conte domina tutto con il solito stile e la consueta capacità. I ragazzi sono concentrati, ma nei momenti di svago si divertono giocando a biliardo e ping pong. Sono affiatati da due anni di frequentazione e dal lavoro di Conte che punta molto su questo aspetto”.

Il presidente federale ha commentato anche gli incidenti scoppiati a Marsiglia in occasione di Inghilterra-Russia: “È una vergogna. Sul calcio si scaricano le tensioni e l’ignoranza di una parte della società civile, in situazioni di questo tipo bisognerebbe limitare se non addirittura vietare la somministrazione di alcol”. (FIGC)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy