Italia, Ventura: “Lichtenstein non va sottovalutato”

Italia, Ventura: “Lichtenstein non va sottovalutato”

“E’ una partita di qualificazione che se la vinci e’ normale, ma la devi vincere.”

di Redazione

“E’ una partita di qualificazione che se la vinci e’ normale, ma la devi vincere. Nessuno nel calcio vince prima di giocare”. Gian Piero Ventura non intende sottovalutare la partita col Liechtenstein, “che con la Spagna ha perso 8-0 ma fino al 65′ era sotto solo 1-0 e non c’erano state tante palle gol. E’ una nazionale accessibile ma e’ una partita da preparare con grande attenzione per non avere sorprese”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy