La Nazionale Under 19 è sbarcata a Udine

La Nazionale Under 19 è sbarcata a Udine

Questa mattina i ragazzi guidati dall’ex bianconero Roberto Baronio hanno sostenuto un allenamento al centro sportivo Bruseschi in vista del test di mercoledì contro la Spagna

di Redazione

La Nazionale Under 19 si è radunata nella serata di ieri a Udine e questa mattina è scesa in campo al centro sportivo Dino Bruseschi, quartier generale dell’Udinese, per il primo allenamento in vista dell’amichevole di mercoledì con i pari età della Spagna (ore 14.30, diretta su Rai Sport 1). Per il match con la nazionale spagnola, primo incontro ufficiale del 2017 a poco più di due mesi dalle gare della Fase Elite del Campionato Europeo, il tecnico Roberto Baronio dovrà fare a meno dell’attaccante dell’Inter Andrea Pinamonti, infortunatosi con la squadra di club.

Grazie all’impegno della Figc, che continua a confermarsi la federazione calcistica più attiva nei test Var, quello di mercoledì sarà un incontro storico per via della prima sperimentazione on-line della Video Assistant Referees, condotta direttamente dalla Lega Serie A nell’ambito del protocollo Ifab/Fifa. La gara sarà diretta dall’arbitro della Can A Michael Fabbri, coadiuvato dagli assistenti Filippo Valeriani e Luca Mondin. Come quarto uomo è stato designato Fabio Maresca, mentre come video assistenti arbitrali sono stati scelti Daniele Orsato e Piero Giacomelli, che seguiranno la gara davanti ai monitor e saranno in costante contatto tramite auricolare con il direttore di gara e con i suoi assistenti.

Ancora una volta l’Italia è in primissima fila nella sperimentazione della Var– dichiara il Responsabile per il calcio italiano del progetto Var Roberto Rosettie, grazie al lavoro sinergico della Federcalcio e della Lega, si conferma come importante punto di riferimento per l’Ifab e per la Fifa. Questo è il secondo step della sperimentazione, l’arbitro comunicherà direttamente con i video assistenti e potrà rivedere l’azione in un monitor posto a bordo campo, così come è accaduto per le gare del Mondiale per club. La Var – sottolinea Rosetti – sarà utilizzata solo in presenza di situazioni chiare ed evidenti riguardanti gol, calci di rigore, espulsioni ed eventuali scambi di persona”.

L’elenco dei convocati

Portieri: Alessandro Confente (Chievo Verona), Mattia Del Favero (Juventus);
Difensori: Nicolò Casale (Hellas Verona), Andres Llamas Acuna (Milan), Riccardo Marchizza (Roma), Giuseppe Scalera (Bari), Alessandro Tripaldelli (Juventus), Alessandro Vogliacco (Juventus);
Centrocampisti: Alessandro Bordin (Roma), Davide Frattesi (Roma), Matteo Gabbia (Milan), Simone Lo Faso (Palermo), Giulio Maggiore (Spezia), Filippo Melegoni (Atalanta), Luca Zanimacchia (Genoa);
Attaccanti: Patrick Cutrone (Milan), Simone Mazzocchi (Atalanta), Marco Tumminello (Roma).

Staff – Capo delegazione: Massimo Paganin; Coordinatore delle Nazionali Giovanili: Maurizio Viscidi; Tecnico: Roberto Baronio; Assistente allenatore: Daniele Zoratto; Segretario: Aldo Blessich; Preparatore atletico: Vincenzo Pincolini; Preparatore dei portieri: Gian Matteo Mareggini; Medico: Matteo Vitali; Fisioterapista: Giuliano Gepponi.

(Figc.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy