Mondiale U20: l’Ucraina ferma la corsa degli azzurrini

Mondiale U20: l’Ucraina ferma la corsa degli azzurrini

L’Italia, a Gdynia, è stata battuta per 1-0 dall’Ucraina che adesso affronterà in finale la vincente della sfida tra Ecuador e Corea del Sud

di Redazione

Gli azzurrini, a Gdynia, sono stati battuti per 1-0 dall’Ucraina che adesso affronterà in finale la Corea del Sud. In un match comunque equilibrato,  l’Ucraina passa in vantaggio con una rete di Buletsa al 65′, poi restano in dieci uomini all’80’ a causa dell’espulsione di Popov. L’Italia, in pieno recupero, riesce a pareggiare grazie ad una rete di Scamacca, ma l’arbitro, dopo aver consultato il VAR, annulla il gol. Decisione che mister Nicolato commenta così: “Il gol annullato a Scamacca? Nessuna ingiustizia, magari un errore. Sono sempre dalla parte degli arbitri”. Poi fa i complimenti ai suoi ragazzi: “Abbiamo regalato grandi emozioni alla gente”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy