Nazionale, Mancini: “Quagliarella è qui per meriti, deve continuare così”

Nazionale, Mancini: “Quagliarella è qui per meriti, deve continuare così”

Le parole del CT

di Redazione

UDINE – Dopo la vittoria ottenuta contro la Finlandia alla Dacia Arena, l’Italia si è imposta anche sul Liechtenstein, all’Ennio Tardini di Parma, per 6-0. In gol, per due volte, l’ex attaccante dell’Udinese Fabio Quagliarella, che anche in Nazionale sta dimostrando come riesca a migliorare sempre di più nonostante il passare degli anni. Non a caso, c’è già chi dice di volerlo vedere all’Europeo del 2020. In conferenza stampa, ne ha parlato il CT Roberto Mancini che ha fatto anche il punto della situazione sulla squadra azzurra.

LE SUE PAROLE – “Stare fuori dal Mondiale ha fatto male a tutti. Non partecipare ad una competizione così importante per l’Italia è un disastro. Tutti quanti sperano che la Nazionale torni ad essere competitiva. Poi ci sono giovani, di talento, con un grande futuro. Io sono fortunato ad essere qui. Arriverà anche il resto. Quagliarella? E’ qua per meriti, non per altri motivi. Fabio è un bravo ragazzo, piace alla gente, è una storia bella la sua. Se lo convocherò all’Europeo? E’ presto per dirlo, deve continuare così, poi vedremo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy