Nazionali, Hallfredsson festeggia la qualificazione a Russia 2018

Nazionali, Hallfredsson festeggia la qualificazione a Russia 2018

Dopo l’exploit agli Europei dello scorso anno, l’Islanda ha strappato il pass per la fase finale dei prossimi Mondiali. Risultato storico per gli isolani

di Castellini Barbara, @barchettazzurra

E’ il sogno che diventa realtà. Dopo aver incantato tutta Europa a Francia 2016, l’Islanda ieri notte ha ottenuto la prima qualificazione alla fase finale di un Mondiale. Ventidue i punti complessivi conquistati da Emil Hallfredsson & co. in dieci giornate nel gruppo I, due in più della Croazia costretta a rincorrere il sogno mondiale attraverso i play-off e cinque in più dell’Ucraina di Andriy Shevchenko, rimasta fuori dalla competizione intercontinentale. Così come Turchia, Finlandia e Kosovo. A sancire la qualificazione degli isolani è stato il successo casalingo per 2-0 contro il Kosovo (reti di Sigurdsson e Gudmundsson). Il bianconero Hallfredsson è rimasto in campo per 89 minuti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy