Nazionali, Hallfredsson festeggia la qualificazione a Russia 2018

Nazionali, Hallfredsson festeggia la qualificazione a Russia 2018

Dopo l’exploit agli Europei dello scorso anno, l’Islanda ha strappato il pass per la fase finale dei prossimi Mondiali. Risultato storico per gli isolani

E’ il sogno che diventa realtà. Dopo aver incantato tutta Europa a Francia 2016, l’Islanda ieri notte ha ottenuto la prima qualificazione alla fase finale di un Mondiale. Ventidue i punti complessivi conquistati da Emil Hallfredsson & co. in dieci giornate nel gruppo I, due in più della Croazia costretta a rincorrere il sogno mondiale attraverso i play-off e cinque in più dell’Ucraina di Andriy Shevchenko, rimasta fuori dalla competizione intercontinentale. Così come Turchia, Finlandia e Kosovo. A sancire la qualificazione degli isolani è stato il successo casalingo per 2-0 contro il Kosovo (reti di Sigurdsson e Gudmundsson). Il bianconero Hallfredsson è rimasto in campo per 89 minuti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy