Petkovic niente ritorno in Italia: rinnovo con la Svizzera

Petkovic niente ritorno in Italia: rinnovo con la Svizzera

Vladimir Petkovic ha rinnovato il contratto con la nazionale svizzera fino alla fine del 2017, cin opzione sui Mondiali. Addio rientro in Italia, ventilato dai quotidiani elvetici

Commenta per primo!

La Svizzera affrontera’ con Vladimir Petkovic la fase di qualificazione per i Mondiale 2018 in Russia: la Federcalcio elvetica e l’ex allenatore della Lazio hanno trovato l’accordo per il rinnovo, dopo una lunga trattativa. Il tecnico, infatti, sembrava allettato dal possibile ritorno in Italia (dove si ventilava un interesse di Udinese e Torino). “Dopo la qualificazione raggiunta per Euro2016, entrambe le parti hanno ripetutamente dichiarato di voler continuare insieme sulla stessa strada – le parole del presidente federale, Peter Gillieron – Abbiamo avuto il tempo di analizzare i primi due anni, per discutere sulle opzioni di ottimizzazione e per definire le condizioni cosi’ come gli obiettivi per il futuro“. Il nuovo contratto con Vladimir Petkovic si basa essenzialmente sugli stessi punti di quello corrente e sara’ valido fino alla fine del 2017 ma se la squadra svizzera riesce a qualificarsi per i Mondiali in Russia, si rinnovera’ automaticamente fino al termine della rassegna iridata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy