Qualificazioni Euro2016: la Germania ne fa 7, vola la Polonia

Qualificazioni Euro2016: la Germania ne fa 7, vola la Polonia

Commenta per primo!

Oltre allo show di Cristiano Ronaldo protagonista indiscusso del match del suo Portogallo contro l’Armenia vinto per 3-2 dai lusitani, si sono disputati oggi gli altri incontri validi per le qualificazioni a Euro 2016. La Polonia mantiene la vetta del gruppo D battendo 4-0 la Georgia col tris di Lewandowski: biancorossi a +3 sulla Scozia, fermata 1-1 in Irlanda. Sogna infine l’Ungheria, che vince 1-0 in Finlandia.

Irlanda e Scozia hanno pareggiato 1-1  all’Aviva Stadium di Dublino e valida per il Gruppo D. Padroni di casa in vantaggio al 38′ del primo tempo con Walters, il pareggio arriva al 2′ del secondo tempo grazie a un’autorete di O’Shea

Sette a zero per la Germania contro la matricola Gibilterra. Gol di Schurrle (28′ pt, 20′ e 26′ st), Kruse (2′ e 236′ st), Gundogan (6′ st), Ballarabi (12′ st).

Grecia sempre più giu. Gli ellenici sono battuti in trasferta dalle isole Far Oer (che già avevano vinto all’andata) 2-1 e restano all’ultimo posto del Gruppo F. Gol di Hansson (32′ pt) e Brandur Olsen (25′ st), per gli ospiti accorcia Sokratis al 39′ st

Danimarca batte Serbia 2-0  a Copenhagen e valida per il Gruppo I. Gol di Y.Poulsen (13′ pt) e J.Poulsen (42′ st). In classifica, danesi secondi a 10 punti (guida il Portogallo a 12), serbi penultimi a un punto (con 3 di penalizzazione)

Irlanda del Nord e Romania hanno pareggiato 0-0. In classifica la squadra guidata da Michael O’Neill sale a 13 punti, uno in meno dei romeni che salgono a 14. Terza l’Ungheria a 11 punti grazie alla vittoria in Finlandia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy