Russia 2018: Galles testa di serie, l’Italia no

Russia 2018: Galles testa di serie, l’Italia no

Strane storie dalla Fifa (strano, vero?). L’Italia, infatti, non sarà testa di serie nel sorteggio che comporrà domani a San Pietroburgo i gironi della zona europea delle eliminatorie per il mondiale del 2018.
La Fifa ha annunciato che per scegliere le nazionali da mettere nell’urna 1, quella appunto delle teste di serie, farà testo l’ultima classifica della Fifa stessa, e ciò vuol dire che Italia e Francia sono fuori dalle prime 9 e rischiano quindi di trovare rivali del calibro di Spagna e Germania, tanto per fare due nomi.
Il paradosso? che teste di serie saranno Romania e Galles che non partecipano ai Mondiali rispettivamente dal 1998 e dal 1958.
Che aggiungere? La Fifa e i suoi metodi ultimamente sono alquanto opinabili.

Queste le urne:

URNA 1: Germania, Belgio, Olanda, Portogallo, Romania, Inghilterra, Galles, Spagna, Croazia
URNA 2: Slovacchia, Austria, Italia, Svizzera, Rep. Ceca, Francia, Islanda, Danimarca, Bosnia-Erzegovina
URNA 3: Ucraina, Scozia, Polonia, Ungheria, Svezia, Albania, Irlanda del Nord, Serbia, Grecia
URNA 4: Turchia, Slovenia, Israele, Irlanda, Norvegia, Bulgaria, Far Oer, Montenegro, Estonia
URNA 5: Cipro, Lettonia, Armenia, Finlandia, Bielorussia, Macedonia, Azerbaigian, Lituania, Moldavia
URNA 6: Kazakistan, Lussemburgo, Liechtenstein, Georgia, Malta, San Marino, Andorra

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy