Tas riabilita Marocco, via squalifica dalla Coppa d’Africa

Tas riabilita Marocco, via squalifica dalla Coppa d’Africa

Il Tribunale di Arbitrato dello Sport (Tas) di Losanna ha ‘riabilitato’ il Marocco togliendo alla federcalcio del paese nordafricano la squalifica che avrebbe impedito a Benatia e compagni di partecipare alle prossime due edizioni della Coppa d’Africa. Il Marocco era stato squalificato dalla Caf, la confederazione africana, per le edizioni del 2017 e 2019 dopo il rifiuto di ospitare il torneo svoltosi quest’anno, e poi giocato in Guinea Equatoriale, a causa dell’epidemia di Ebola. La federcalcio del Marocco era stata anche multata di 1 milione di dollari, sanzione ora ridotto a 50mila dollari

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy