U21 Meret in rampa. Di Biagio: “Raduno importante per vedere chi sta facendo bene”

U21 Meret in rampa. Di Biagio: “Raduno importante per vedere chi sta facendo bene”

Meret potrebbe esordire con la maglia dell’U21, intanto per la gara di mercoledì mister Di Biagio spera che questo raduno sia utile

Commenta per primo!

Doppia seduta di allenamento per la Nazionale Under 21, che si è radunata ieri a Coverciano per preparare l’amichevole con la B Italia in programma mercoledì 10 febbraio allo Stadio Comunale di Chiavari (ore 11.45 – ingresso libero). Per il test con la Rappresentativa Under 21 della Lega Serie B, Di Biagio dovrà fare a meno dell’attaccante dell’Empoli Alessandro Piu, infortunatosi con il club di appartenenza e costretto a dare forfait: “Voglio vedere la massima attenzione da parte dei ragazzi – avverte in conferenza stampa il tecnico azzurro – e l’ho detto poco fa negli spogliatoi. Sarebbe per loro un grande errore pensare che questi tre giorni non contano o che questa amichevole non serve. Per me anche una partitella in allenamento è importante per giudicare un calciatore”.
La formazione dei giovani, con l’obiettivo di renderli pronti per il grande salto in Nazionale A, è alla base del lavoro di Di Biagio: “Questo ritiro è un’opportunità per vedere da vicino chi sta facendo bene in campionato e la convocazione è un premio. Non si tratta di secondo scelte, le gerarchie possono cambiare sempre e dobbiamo vigilare come stiamo facendo da diversi anni su tutti i giovani in età per l’Under 21”.
Il 24 e il 29 marzo in Repubblica d’Irlanda e Andorra gli Azzurrini, primi e ancora imbattuti nel girone, riprenderanno il cammino nelle qualificazioni alla Fase Finale del Campionato Europeo 2017: “Dobbiamo arrivare tutti concentrati e pronti a queste due gare. Produciamo una mole di gioco enorme, ma bisogna migliorare in fase realizzativa. Abbiamo iniziato benissimo il girone e in questo momento siamo una delle nazionali più forti a livello di Under 21”.

L’ELENCO DEI CONVOCATI
Portieri: Alessio Cragno (Virtus Lanciano), Alex Meret (Udinese);
Difensori: Davide Biraschi (Avellino), Arturo Calabresi (Brescia), Alex Ferrari (Bologna), Adam Masina (Bologna), Nicola Murru (Cagliari), Lorenzo Venuti (Brescia), Francesco Vicari (Novara);
Centrocampisti: Bryan Cristante (Palermo), Roberto Gagliardini (Atalanta), Luca Mazzitelli (Brescia), Lorenzo Pellegrini (Sassuolo), Stefano Sensi (Cesena);
Attaccanti: Kingsley Boateng (Bari), Alberto Cerri (Cagliari), Luca Garritano (Cesena), Gaetano Monachello (Atalanta), Federico Ricci (Crotone), Valerio Lorenzo Rosseti (Cesena).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy