Nuove norme, tagli eccellenti. E l’Udinese…

Nuove norme, tagli eccellenti. E l’Udinese…

Nuove rose a 25 sotto la lente di Tuttosport. Il quotidiano analizza squadra per squadra chi è in esubero e chi è stato formato in Italia. Di sicuro un profondo cambiamento lo porterà, ma che vada completamente nella direzione voluta dalla Figc è tutto da vedere. La norma (i dettagli regolamentari nei boxini della pagina accanto) promette di essere rivoluzionaria: la “contingentazione numerica” delle rose condurrà a una inevitabile riduzione degli organici e quindi sarà altrettanto conseguente una gestione economica maggiormente virtuosa da parte dei club. (…)Ci saranno, inevitabilmente, “vittime professionali” illustri: basta guardare la fotografia fornita dalle rose a 20 giorni dalla chiusura del mercato per capire quanto molte società siano lontani dal target. Rischiano di rimanere fuori dall’elenco giocatori come Alessanro Matri e Paletta nel Milan, Andreolli, Nagatomo e Schelotto nell’Inter e molti altri: è per questo che alcuni club traccheggiano nell’acquisto dei rinforzi in attesa che si avvicini il momento degli inevitabili saldi da incombente “stesura di lista”. Sono messe meglio le “piccole” delle “grandi” nella razionalizzazione: il numero roso indica i posti liberi in rosa (con il segno meno) e quelli in eccesso (con il più) Regola che ha creato un terremoto anche sul mercato. Sostanzialmente immobile per alunne, costrette soprattutto a vendere. Ma non solo. Di un effetto economico positivo a favore degli italiani, però, ha potuto senzaltro beneficiare la Roma in relazione alle cessioni di Bertolacci e Romagnoli. Troppo spesso (anzi, quasi sempre), nelle discussioni relative alla valutazione di questi due giocatori si tende a dimenticare l’incidenza di questa nuova norma. E’ evidente, infatti, che se su una rosa di 25 giocatori se ne dovranno avere 4+4 formati in Italia, salirà di parecchio il valore di coloro che possono essere titolari. E l’Udinese come sta? Ecco la rosa analizzata da Tuttosport: Schermata 2015-08-11 alle 05.23.43

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy