Parma: depositata perizia, valore stimato 20-25 mln

Parma: depositata perizia, valore stimato 20-25 mln

I periti Fabio Buttignon e Roberto Marrani hanno consegnato ai curatori e depositato in Tribunale la relazione sul Parma Football Club Spa: se la squadra continua “l’attività con l’iscrizione al campionato di serie B, il valore complessivo attribuito all’azienda è stato collocato in un range tra 20 e 25 milioni di euro”. Lo sottolinea il Parma calcio in una nota. Tra le componenti più rilevanti, i diritti pluriennali relativi ai calciatori professionisti, valutati tra 13,6 e 15,5 milioni; e il settore giovanile, tra 4,7 e 6,2 milioni. Al marchio “Parma F.C.” è stato attribuito un valore tra 1,5 e 2,5 milioni di euro. La valutazione, precisa la nota, “non considera il debito sportivo, così come identificato dall’art. 52 NOIF (Norme Organizzative Interne della Figc), né eventuali incentivi quale il ‘paracadute retrocesse’. L’effettivo prezzo base per la successiva cessione sarà determinato dal Giudice Delegato nella sua ordinanza di vendita, unitamente alle tempistiche e alle modalità di svolgimento della procedura competitiva, su istanza dei curatori e previo parere favorevole del comitato dei creditori”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy