Parma: Senza esito la prima asta

Parma: Senza esito la prima asta

Crisi Parma, altro atto. Senza esito, come era nelle previsioni, la prima asta fallimentare per la vendita del club emiliano. E’ già in calendario, per il 12 maggio, una nuova asta, nella quale il prezzo base di 20 milioni fissato per l’appuntamento di oggi, sarà ribassato del 25%. Se anche quell’asta dovesse andare deserta, ci saranno nuove aste, con ulteriori ribassi.  Intanto sempre oggi è arrivato l’ok da parte del giudice delegato Pietro Rogato al proseguimento dell’esercizio provvisorio con nuovo termine il primo giugno 2015. Il giudice delegato ha poi rinviato l’udienza per la verifica dello stato passivo dal 21 maggio al 20 luglio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy