Parma, sequestrati beni a Ghirardi

Parma, sequestrati beni a Ghirardi

Commenta per primo!

Questa mattina Tommaso Ghirardi, ex presidente del defunto Parma Fc, ha ricevuto la visita dell’ufficiale giudiziario del Tribunale di Brescia, che ha messo in atto il sequestro a titolo conservativo di beni mobili e arredi dopo il ricorso dell’ex socio del Parma Fc, che aveva acquistato il 10% della societa’ crociata, ovvero Energy T.I. Group. A rivelarlo e’ Teleducato, che ha raccontato come assieme agli addetti del Tribunale si sono palesati a Carpenedolo anche tre camion per prelevare i beni che ora sono sotto sequestro a titolo conservativo. Una decisione disposta dal Tribunale di Brescia lo scorso ottobre per un ammontare di 4 milioni e 560mila euro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy