Pescara: Simone Pepe dice stop, sarà club manager

Pescara: Simone Pepe dice stop, sarà club manager

L’ex bianconero ha assunto oggi il suo nuovo ruolo all’interno della dirigenza biancazzurra. Frenato dagli infortuni, il trentatreenne appende le scarpe al chiodo dopo solo 12 presenze in campionato

Commenta per primo!

Ciao ciao al calcio, ma solo a quello giocato. Simone Pepe è da oggi il nuovo Club manager del Pescara. A confermarlo Tuttosport, che riporta sulle sue pagine come l’ex Udinese abbia assunto il nuovo ruolo divenendo così il simbolo della rinascita biancazzurra all’indomani dell’aritmetica retrocessione in Serie B.

Solamente 12 le presenze per il centrocampista classe ‘83 in questa stagione: a limitare il contachilometri della freccia di Albano Laziale una serie di infortuni che nell’ultimo tratto di carriera gli hanno spesso impedito persino di scendere in campo.

In molti ricorderanno le foto postate su Facebook dal calciatore per sbugiardare le malelingue relative alla sua lunga assenza dai campi da gioco. Una cicatrice, uno sfogo, la liberazione per due anni e mezzo trascorsi a rimettersi in forma così da “tornare – leggiamo nel post datato 2014 – il più presto possibile ad essere un calciatore”.

Di anni ne son passati tre: Pepe è tornato, ha vinto, si è fermato e infine si è seduto alla sua nuova scrivania.

Simone Narduzzi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy