Platini: ‘Infangato’. Zico continua a concorrere per la Fifa

Platini: ‘Infangato’. Zico continua a concorrere per la Fifa

Nonostante l’inchiesta Fifa sui 2 milioni di franchi svizzeri (1,84 milioni di euro) che Joseph Blatter gli avrebbe versato nel 2011, il presidente dell’Uefa Michel Platini conferma di avere “ancora voglia” di candidarsi al vertice della Fifa. In un’intervista al quotidiano Le Monde, Platini afferma: “sono stato sospeso per tre mesi ma quello che mi innervosisce di più è di essere messo in mezzo con gli altri. Trovo vergognoso essere infangato”.

Insomma, Platini come Blatter va avanti a oltranza, con Zico pronto a calare i suoi assi. Il Galinho, in questo contesto, parte sfavorito ma ha ancora un’immagine pulita da sfruttare. Basterà?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy