Primavera Tim: Lazio e Roma in semifinale

Primavera Tim: Lazio e Roma in semifinale

Allo stadio della Polisportiva “La Sciorba” di Genova, il primo dei Quarti di Finale della Fase Finale del Campionato Primavera TIM 2014-2015, c ha visto la Roma di Alberto De Rossi accedere alle Semifinali, dopo aver battuto lo Spezia con il risultato di 2-0, grazie ad i gol di Verde e Ndoj.
Queste le dichiarazioni dei due allenatori:

DE ROSSI: “Ci aspettavamo una gara difficile, conoscevamo bene lo Spezia e sapevamo che sarebbe stata dura. Lazio o Inter in semifinale? Non penso alla semifinale, non faccio previsioni e non ho preferenze. La chiave del match? Il gol in avvio realizzato da Verde, avevamo preparato la partita per giocare uno contro uno, con Verde, Di Livio e Vestenicky ci siamo riusciti. Abbiamo però sbagliato qualche passaggio di troppo, lo Spezia è rientrato in gara e si è reso pericoloso. Le prime partite sono le più difficili, ci può stare non avere ancora il ritmo gara. Siamo partiti bene, dovevamo solo chiudere la partita invece non è stato così e abbiamo sbagliato troppo”.

GALLO: “Ci abbiamo provato e siamo stati in partita fino alla fine, abbiamo dimostrato di essere alla pari se non superiori alla Roma. Abbiamo giocato in modo straordinario, la prestazione di oggi rispecchia il nostro cammino di quest’anno. Credo che il risultato di oggi sia bugiardo. Il rammarico più grande? Quello di aver visto in lacrime 27 ragazzi per aver perso in modo immeritato. Un voto alla stagione? 10 e lode. Siamo arrivati a questo punto grazie al lavoro. Siamo un gruppo nato dal niente che si è trovato a giocare partite importanti, oggi c’era un po’ di emozione ma credo che questa sconfitta alla fine sia immeritata”.

Nell’altra gara dei quarti, la Lazio batte l’Inter ai supplementari e guadagna la Semifinale del Campionato Primavera TIM 2014-2015. Il match, disputato allo Stadio “Valerio Bacigalupo” di Savona, si è concluso con il risultato di 2-1 e si è rivelato combattutissimo fino all’ultimo istante con l’Inter che ha provato in tutti i modi a riacciuffare la partita che l’aveva vista in vantaggio fino agli ultimi minuti dei tempi regolamentari.

Dopo essere passati in vantaggio al 16′ del secondo tempo con Rocca, i nerazzurri si sono fatti recuperare dai ragazzi di Inzaghi a soli 4 minuti dal novantesimo, con un gol di testa del numero 20 biancoceleste Alessandro Rossi, che ha prolungato così partita fino al 120° minuto di gioco. Ma è al 9′ minuto dei supplementari che l’attaccante Palombi, con un destro che supera l’estremo difensore nerazzurro, ha ribaltato il risultato portando la Lazio in vantaggio per 2-1, che verrà conservato fino al fischio finale e che consente così alla squadra di Inzaghi di affrontare la Roma in un derby nel quale il premio in palio sarà l’accesso alla Finale.

Queste le dichiarazioni post-gara degli allenatori di Lazio ed Inter:

INZAGHI: “Il primo tempo è stato dell’Inter, il secondo tempo della Lazio. Siamo stati disattenti sui calci spiazzati, eravamo un po’ contratti, ma siamo stati bravi a stare in partita e alla fine abbiamo avuto più voglia, più tenacia e fame e abbiamo meritato di arrivare in semifinale. Adesso ci giocheremo il derby, dobbiamo recuperare forze e giocatori, andiamo avanti. Questa è una squadra che non finisce mai di stupire, giochiamo contro corazzate e alla fine la portiamo a casa, onore a questa squadra che non molla mail. Il derby? E’ sempre una partita particolare, ultimamente ci è sempre andata bene, la Roma è una squadra con tanti giocatori di qualità, ce la giocheremo al meglio”.

VECCHI: “Peccato, stavamo dominando, abbiamo giocato tutta la gara nella loro metà campo. Loro hanno tentato il tutto per tutto e sono riusciti a pareggiare. Non siamo stati molto fortunati nemmeno nei tempi supplementari con infortunio di Correia, non ci è girata per il verso giusto. La nostra prestazione per 70 minuti è stata incredibile, loro hanno sfruttato bene le poche occasioni che hanno avuto. Ho fatto i complimenti ai miei giocatori per la stagione straordinaria che hanno fatto, è un gruppo che ha dato molto e ha dato una grossa mano anche alla Prima Squadra, a testimonianza dell’ottimo lavoro fatto nel corso della stagione”.
(Lega Calcio)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy