Real Madrid padrone ai Globe Soccer Awards

Real Madrid padrone ai Globe Soccer Awards

Commenta per primo!

Incetta di premi per il Real Madrid al Globe Soccer Awards di Dubai. La squadra del presidente Florentino Perez è stata eletta miglior formazione del 2014 e sono stati premiati anche Carlo Ancelotti (miglior allenatore), Cristiano Ronaldo (miglior giocatore) e James Rodriquez (migliore rivelazione). L’Italia si consola, oltre che con Ancelotti, con la vittoria di Nicola Rizzoli, votato miglior arbitro, e dal premio alla carriera a Filippo Inzaghi.

I titoli conquistati in Europa e nel Mondo, la Coppa del Re, la supercoppa europea, il record assoluto di imbattibilità, valgono i riconoscimenti previsti per la migliore squadra, per il miglior tecnico, per il miglior giocatore, per il miglior giovane, per il miglior presidente, oltre al media executive e il fan’s favorite. Real Madrid, Ancelotti (2), Cristiano Ronaldo (2, fra i quali quello di miglior calciatore del mondo), James Rodriguez e Florentino Perez i vincitori. Mehdi Benatia, del Bayern, ha ottenuto l’Award di miglior calciatore di origine araba, soprattutto grazie al campionato, quello scorso, giocato nella Roma. Special Award a Montolivo, per l’eleganza e la serietà dei suoi comportamenti. Jorge Mendes ha centrato il quinto trofeo consecutivo come miglior procuratore, stabilendo un record tra i premi del football. L’agente portoghese ha letteralmente monopolizzato l’albo d’oro di Dubai. Gli ultimi riconoscimenti sono andati all’Atletico di Madrid e al Monaco, per le imprese sportive ottenute nonostante il freno del financial fair play. Da segnalare un award speciale per Riccardo Silva e la sua MP& Silva quale Best Media Executive.

(Da Sportmediaset)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy