Riforma campionati, arriva una commissione

Riforma campionati, arriva una commissione

“Abbiamo insediato una commissione che si riunirà per la prima volta il 30 ottobre per esaminare tutto ciò che è legato all’ipotesi di una riforma dei campionati”: lo ha annunciato il presidente della Lega Serie A Maurizio Beretta spiegando che il gruppo di lavoro avrà “un rappresentante per ogni società, tendenzialmente i presidenti. I tempi? Non abbiamo intenzione di andare troppo in là ma di fare un lavoro serio”.

Si prende tempo, dunque, su un tema che potrebbe spaccare ulteriormente la Lega, divisa tra grandi che vorrebbero una riforma anche sul numero di squadre (in modo da poter competere meglio in Europa e sui diritti tv) e le odio piccole che vedono nella A a 20 una garanzia. “La Serie A approfondisce il tema per prendere eventualmente una posizione sull’eventuale riforma – ha aggiunto Beretta al termine dell’assemblea -. A valle di una posizione ci saranno i confronti con le altre componenti. Ci sono posizioni e sensibilità diverse, il punto deve essere approfondito. Solo dopo analisi in termini sportivi, di risorse, promozioni, retrocessioni, ci sarà una posizione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy