Romario: La Fifa è il cancro del calcio

Romario: La Fifa è il cancro del calcio

“E’ difficile individuare qualcuno di fiducia che possa comandare la Fifa. Non mi viene in mente nessun nome in grado di poter migliorare il calcio. La Fifa e’ il cancro maggiore del calcio seguito a ruota da Concacaf e Conmebol”. Romario spara ancora a zero e non risparmia le critiche ai principali organismi del mondo del calcio. Duro anche col la  Cbf: “Sfortunatamente, e’ allo stesso livello della Fifa e io non ho alcun interesse a diventarne presidente. Non so cosa faro’ quando finira’ il mio mandato di senatore. La mia lotta e’ quella di moralizzare il calcio e continuero’ a farlo. Da presidente della Cpi – conclude ‘O Baixinho’ – ho ancora una volta l’opportunita’ di aiutare il calcio, al quale devo molto. Devo fare la mia parte”.
Non è da escludere che Romario appoggi proprio Zico nella candidatura al vertice del calcio mondiale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy