Le trattative secondo il Corsport

Le trattative secondo il Corsport

Le trattative di mercato secondo il Corriere dello Sport

Ultimi quindici giorni di calciomercato, si chiude tra due lunedì alle 23, a Milano. E le sorprese, in questa sessione estiva molto frizzante, non sono finite. 

 Maurizio Zamparini si mette al telefono per lavorare sulla pista che porta ad Alberto Gilardino (33). Il Palermo ora è più avanti di tutti e punta ad accelerare per scoraggiare le altre pretendenti: colloqui telefonici con Luca Puccinelli che gestisce l’ex campione del mondo 2006, un appuntamento in tarda serata. Il Guangzhou parteciperà a parte dell’ingaggio e la trattativa con i cinesi è il nodo del tutto.  

 Il Torino si muove su Andrea Belotti (21), “vecchio” pallino. Ma attenzione, perchè Gilardino a Palermo non libererebbe Belotti, sarebbe solo l’attaccante che Iachini chiedeva per pareggiare i conti nel reparto e che la società rosanero vede come pungolo per il giovane bomber. Prima di liberare Belotti dovrebbe arrivare Joel Campbell (23), ma con l’Arsenal non c’è ancora accordo. E poi ora a Zamparini gli 8 milioni offerti da Cairo (che ha l’accordo con il giocatore sulla base di un ingaggio da 850.000 euro) sembrerebbero non bastare più. Ecco perché Abel Hernandez (25) resta un’idea forte per i granata. Ma attenzione perché sull’uruguaiano c’è forte il Bologna. 

Stefano Mauri (35) torna a Formello dove era stato già sabato: lavora in palestra, mercoledì attesa la sua nuova firma con la Lazio dopo la stagione chiusa con il contratto in scadenza e l’addio senza intesa.  

Mateo Kovacic (21) si avvicina clamorosamente al Real Madrid: l’offerta, da limare in queste ore, si aggira intorno ai 35 milioni, l’Inter ha chiesto 40, la quadratura arriverà con i bonus. Un sacrificio necessario che porterà dritti a Ivan Perisic (26). E indipendentemente da Kovacic è alla stretta finale l’operazione Fabio Coentrao (27) sempre con il Real Madrid. 

Viene confermato l’appuntamento per questa mattina alle 9 tra tutti i dirigenti viola: all’ordine del giorno la strategia per aggredire questi ultimi giorni di mercato. In entrata Pajtim Kasami (23) dell’Olympiacos Pireo, Ergys Kace (22) del Paok Salonicco e Luca Cigarini (29) dell’Atalanta per il centrocampo. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy