Le trattative secondo la Gazzetta

Le trattative secondo la Gazzetta

Le trattative di mercato secondo la Gazzetta:

Il Bologna piomba su Eder: l’attaccante della Sampdoria è un vecchio pallino di Corvino, pronto a investire 8 milioni per l’italo-brasiliano ma sarà dura strappare il sì al giocatore. Sviluppi positivi, intanto, per Mattia Destro che nella serata di ieri ha sciolto le riserve accettando il corteggiamento della società rossoblù. Per il calciatore contratto quinquennale da 1,5 milioni a stagione. Alla Roma un milione di euro per il prestito, con obbligo di riscatto fissato a quota 9. Possibile già oggi l’annuncio ufficiale.
AFFARI In casa Fiorentina Capezzi ha rinnovato di un anno (fino al 2017) e va a Crotone in prestito. Anche Alonso (scadenza 2016) è vicino al prolungamento, come Mati Fernandez, fino al 2018. Basanta è in uscita: piace in Messico e Argentina. L’Atalanta aspetta la risposta di Paletta (Milan): ieri sera il d.s. Sartori era a San Siro e c’è fiducia per il sì. Dovesse sfumare le alternative sono Campagnaro (ex Inter) e Toloi (San Paolo). Intanto i nerazzurri hanno preso la prima punta, classe 99, Szabò Levente (ungherese che arriva dal Gyori) La Samp sogna Balotelli (Liverpool), ma in attacco pensa anche a Rodriguez (il Cesena chiede 2,5 milioni) e Denis (Atalanta), in mediana obiettivo Carbonero (Roma) L’Udinese ha chiuso per Marquinho (Roma) in prestito e corteggia Samir (Flamengo). Ledesma (Lazio, ora svincolato), è stato proposto anche all’Atalanta e ha estimatori all’estero (MLS e Cina). L’Empoli stringe per Memushaj (Pescara) e tratta Crimi del Latina per la mediana. Pisano (ex Cagliari) firma con il Bolton.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy