Le trattative secondo Tuttosport

Le trattative secondo Tuttosport

Le trattative di mercato secondo Tuttosport

Attenzione a Enrico Preziosi: dopo essersi divertito a ironizzare sulla “magra” di Europa League del (mai amato) dirimpettaio Ferrero, ora deve cercare di rintuzzare anche mediaticamente il “colpo di mercato” Cassano. A cominciare dalla riconferma di Perotti. (…) Dalle conferme ai possibili arrivi: «Mendes? Siamo molto vicini. Niang, Suso e Cerci? Dipenderà da quanto siamo rimasti nel cuore di Niang: magari potesse darci una mano a gennaio. Cerci l’ho chiesto: mi ha risposto gentilmente il procuratore che si sentiva da Milan e aveva escluso completamente la possibilità Genoa. Suso vuole andare in Spagna». Infine la grande novità: l’incontro con la Roma da cui potrebbe arrivare un attaccante: «L’incontro con Sabatini? La Roma ha giocatori importanti che non utilizza: se non vende, forse qualcuno può essere una opportunità. Parlo di attaccanti». Candidature di Doumbia, Ljajic fino a Iturbe. Si profila un derby con la Samp per Nagatomo dell’Inter.  

Alla ricerca di un difensore, l’Atalanta sta per chiudere con il Porto per il prestito di Adrian Lopez. Questo potrebbe lasciare il via libera al Bologna per Paletta a meno che i bergamaschi non decidano di privarsi anche di Stendardo, richiesto dal Carpi. Il Chievo oggi dovrebbe annunciare Pepe e valuta, con il Bari, l’ex granata Basha. E dall’Inter potrebbero arrivare rinforzi anche al Bologna (che oggi cercherà di chiudere per Destro): Taider a titolo definitivo e l’opera di convincimento con Andreolli sono gli obiettivi di Corvino. Il Palermo segue Munas Dabbur, punta israeliana classe ’92 del Grasshoppers, ma il sogno è sempre Campbel. L’Udinese è vicina al cileno Gutierrez del Colo Colo. 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy