Mercato: quanti esuberi in A!

Mercato: quanti esuberi in A!

Il vero mercato comincerà il primo settembre. Non è un refuso, ma la constatazione che le nuove norme hanno cambiato radicalmente anche le trattative. I club aspettano, sanno che una volta chiuso ufficialmente, il mercato non si fermerà. anzi, raddoppierà visto che alcuni club si troveranno con esuberi importanti da piazzare. E i prezzi crolleranno visto che più di qualcuno pur di sbarazzarsi dell’ospite potrebbe regalargli la possibilità di svincolarsi.

Sportmediaset ha analizzato la situazione:
Una corsa contro il tempo per rinforzare la squadra, ma con un occhio di riguardo alla voce uscite. Non solo per far tornare i conti economici. In questa ultima settimana gli esuberi di una squadra possono fare le fortune di un’altra. Le nuove norme stabiliscono che le squadre potranno avere una rosa composta da massimo 25 giocatori con più di 21 anni. Dei 25 giocatori con più di 21 anni, inoltre, almeno quattro dovranno essere “stati formati” in squadre italiane e altri quattro dovranno essere “stati formati” nelle giovanili di quella stessa squadra che li vuole inserire in rosa.

Una regola che mette in difficoltà soprattutto i grandi club, abituati ad avere rose chilometriche, poi magari sfoltite nel mercato di riparazione. Ora bisogna per forza vendere quei giocatori ritenuti fuori dal progetto, con il serio rischio di lasciarli andare per pochi euro o addirittura a costo zero.

I PRINCIPALI ESUBERI
Fiorentina: Hegazi
Inter: Schelotto, Taider, Andreolli, D’Ambrosio
Juventus: Zaza, Llorente, Isla
Lazio: Cana
Milan: Alex, Cerci, Matri, Nocerino, Montolivo
Napoli: Andujar, Rafael, El Kaddouri, De Guzman
Palermo: Maresca
Roma: Gervinho, Ljajic, Cole, Ibarbo, Iturbe

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy