Palermo, Zamparini: Gilardino in pugno

Palermo, Zamparini: Gilardino in pugno

“Abbiamo un accordo con Gilardino: aspettiamo solo di definire i dettagli e poi potra’ allenarsi con noi. Djurdjevic e’ piu’ forte di Belotti. Campbell? Ci abbiamo provato ma lui non ha mostrato interesse. A questo punto abbiamo preferito puntare su giocatori italiani”. Lo ha detto il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ai microfoni di Radio Sportiva. Il numero uno del club siciliano si e’ soffermato anche sulle richieste ricevute per Vazquez. “A Palermo c’e’ una piazza di 9mila abbonati, non di 60mila. Quella siciliana e’ una realta’ diversa dalle altre. Quest’anno ho fatto di tutto per tenere Vazquez e non intendo cederlo adesso, non troverei un sostituto all’altezza. Lui pero’ prende 800mila euro all’anno e ci sono societa’ pronte ad offrirgli 2 milioni. Nella prossima stagione sara’ quasi impossibile tenerlo con noi. Dovro’ venderlo nel 2016 per questioni di bilancio – ha concluso Zamparini – ma saremo comunque sempre competitivi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy