Rottura tra Donnarumma e il Milan: ipotesi Meret?

Rottura tra Donnarumma e il Milan: ipotesi Meret?

Il procuratore dell’estremo difensore rossonero Raiola ha annunciato il mancato rinnovo. Il Real Madrid alla finestra e intanto si apre la caccia al sostituto

Un fulmine a ciel sereno: Gianluigi Donnarumma non rinnoverà il contratto (in scadenza nel 2018) con il Milan. Lo ha annunciato nel tardo pomeriggio di oggi il direttore Marco Fassone, spiegando che si tratta di una decisione definitiva comunicata da Mino Raiola. “La decisione di Donnarumma ci amareggia ma andiamo avanti, il Milan va avanti. Speravamo fosse il pilastro su cui costruire il nostro Milan“: le parole di Fassone a Casa Milan.

La notizia ha fatto in pochi minuti il giro del mondo. Osservatori interessati della vicenda, ovviamente, i dirigenti del Real Madrid che avrebbero messo nel mirino il giovane portiere rossonero già da tempo per la stagione 2018-2019. Si parla di un ingaggio faraonico da 6 milioni di euro a stagione più bonus. Qualunque sia la prossima destinazione dell’estremo difensore napoletano, il Milan ora dovrà gettarsi sul mercato per trovare un degno sostituto. Uno dei nomi che sta circolando ora è quello di Alex Meret, che difficilmente rimarrà a Udine, stante la “promozione” di Simone Scuffet a titolare. Il portiere friulano, che da mesi piace alla Juventus, potrebbe finire ben presto sul taccuino di Fassone. Solitamente è il mercato attaccanti a infiammare le trattative, questa volta, invece, si gioca in porta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy