Serie A: Via libera alle nuove regole, ma servono chiarimenti

Serie A: Via libera alle nuove regole, ma servono chiarimenti

La Lega di Serie A si è riunita a Milano per valutare le nuove regole che sono state introdotte. Come sottolineato da Tuttosport, “via libera con la necessità di avere qualche chiarimento. E’ andata così la riunione di ieri dei club di serie A per esaminare il nuovo regolamento Figc che introduce il tetto alle rose a partire dal prossimo campionato, approvato dal Consiglio federale il 20 novembre scorso.  (..) Ma tra i rappresentanti delle 20 società di A è emersa anche la volontà di chiedere precisazioni alla Figc. Ieri in via Rosellini c’erano anche rappresentanti della Federazione a fianco del dg della Lega, Marco Brunelli.   Due in particolare i temi da approfondire: il concetto di calciatore “formato” dal club o da altra società nazionale e i criteri di integrazione della lista nel corso della stagione. La circolare Figc ricalca il sistema Uefa: Lista A con 25 elementi, dei quali 4 devono essere cresciuti nel settore giovanile di appartenenza e altri 4 in vivai italiani (deroga per il 2015-16 nel quale potranno essere iscritti “fino ad 8 calciatori formati in Italia” per dare tempo ai club di adeguarsi), Lista B libera per gli Under 21″.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy