Atalanta, Reja: Il Frosinone e merita di stare in A

Atalanta, Reja: Il Frosinone e merita di stare in A

“Il Frosinone? Merita ampiamente di stare in serie A. Negli ultimi anni hanno avuto una crescita costante, se si parla di sport è giusto sottolinearne i meriti”. Edy Reja non smentisce mai la sua fama di gentleman della panchina e rende omaggio ai rivali di domani. Poi, già che c’è, avvisa l’Atalanta: guai a pensare di affrontare dei debuttanti allo sbaraglio. “C’è il grosso rischio di sottovalutare partite come queste e sarebbe un grave errore. Dovremo assolutamente vincere, perché è uno scontro diretto in chiave salvezza. E poi Bergamo deve tornare a essere il fortino che era, dove tutti devono aver timore di giocare. Ma il Frosinone è squadra corta e fisicamente prestante, ci darà fastidio”.

Do,manica, oltre che per l’Udinese, è una giornata speciale anche per l’Atalanta: infatti si alzerà il velo sullo stadio di Bergamo rimesso a nuovo. “Magari chiederò qualche suggerimento – scherza Reja – oppure qualcuno mi chiederà con insistenza di effettuare un cambio. Ma l’importante è che ci siano rispetto ed educazione. Non solo verso di noi, ma anche verso gli avversari. Sarebbe un peccato sentire qualche parolaccia fuori luogo. Vanno bene gli sfottò, ma è importante restare nei limiti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy