Balotelli: “Diventerò pallone d’oro”

Balotelli: “Diventerò pallone d’oro”

Balotelli si racconta: ” Mi spiace non essere in Francia ma cosi’ doveva andare. Io posso fare molto di piu’ di quello che ho detto. Pero’ ci vuole tempo”

Commenta per primo!

Quattro anni fa decise la semifinale dell’Europeo contro la Germania, poi un lento declino, una spirale quasi inesorabile verso il basso che lo ha portato ai margini del grande calcio. Stasera sara’ ancora Italia-Germania ma Mario Balotelli fara’ solo da spettatore. “E’ successo che ho fatto due anni non ai miei livelli – spiega in un’intervista al ‘Corriere della Sera’ – Problemi fisici, altri problemi, non sono stato io. E Conte giustamente ha portato altri giocatori all’Europeo. Fossi stato in lui, avrei fatto esattamente la stessa cosa. Mi spiace non essere in Francia ma cosi’ doveva andare“.

Io posso fare molto di piu’ di quello che ho detto. Pero’ ci vuole tempo. In una scala da 0 a 10, io mi sono fermato a 5, ma piano piano al 10 ci arrivero’. Perche’ ci voglio arrivare. Diventero’ Pallone d’oro“, ha concluso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy