Cagliari, la settima panchina saltata in A

Cagliari, la settima panchina saltata in A

Zdenek Zeman concede il bis e lascia per la seconda volta in stagione la panchina del Cagliari: nella prima occasione era stato esonerato, questa volta le dimissioni sono volontarie. Prima del tecnico boemo, la Serie A aveva già visto l’avvicendamento di sei allenatori in panchina. L’ultimo ad aver fatto le valigie era stato proprio il suo predecessore a Cagliari, Gianfranco Zola, il 9 marzo. In precedenza, il 4 marzo, c’era stato l’esonero di Stefano Colantuono, sostituito sulla panchina dell’Atalanta da Edy Reja. Per il club isolano, come detto, si tratta del terzo avvicendamento tecnico, dato che il 23 dicembre proprio Zola aveva preso il posto dell’allenatore boemo sulla panchina isolana. L’8 dicembre invece il Cesena aveva sollevato dall’incarico Pierpaolo Bisoli, sostituito da Domenico Di Carlo. Mentre il 14 novembre l’Inter aveva esonerato Walter Mazzarri che aveva lasciato la guida dell’Inter a Roberto Mancini. Il primo esonero della stagione 2014/2014 era stato il 19 ottobre quello di Eugenio Corini, con la panchina del Chievo affidata a Rolando Maran.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy