Castori: “Complimenti ai ragazzi”

Castori: “Complimenti ai ragazzi”

Castori a fine gara commenta amaramente la retrocessione: “In estate si è sfasciata la squadra, io cosa potevo fare?”

di Redazione

Sono dispiaciuto, nel ritorno viti i punti non dovevamo retrocedere: purtroppo è stato fatto poco prima. Ma ho fatto i complimenti ai ragazzi, lascia l’amaro in bocca l’epilogo, ma non l’impegno con cui ci siamo posto“. Così Fabrizio Castori dopo la vittoria inutile del Carpi con l’Udinese. “Quando sono tornato abbiamo fatto più di un punto e mezzo a partita. In estate si è sfasciata la squadra, io cosa potevo fare? Sono stato esonerato perché non condividevo i piani societari“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy