Com’è cambiata la Serie A. Pochi colpi, Udinese da 6

Com’è cambiata la Serie A. Pochi colpi, Udinese da 6

Il pagellone alla Serie A dopo il mercato di gennaio che ha portato pochi colpi ad effetto, qualche piccola rivoluzione e tante chiacchiere come sempre. Udinese da 6, ma voto che può migliorare. I nuovi sembrano solidi

Commenta per primo!

Non è stato di certo un mercato con botti ad effetto: le solite chiacchiere, tante voci per tenere alta l’attenzione mediatica, m poco altro. Del resto i soldi sono quelli che sono e la Serie A è ben altre grane da palmare che pensare a regalare grandi giocatori alle sue squadre. I veri colpi sono come sempre all’estero (su tutti in panchina quello di Guardiola al City dal prossimo anno), mentre dalle nostre parti si registra qualche scambio e poco altro. Del resto si chiama da sempre mercato di riparazione…

L’Atalanta ha un Diamanti in più, sperando che non attacchi brighe e pensi solo al campo.  Ottimo l’acquisto di Petaggna in prospettiva, ma intanto saluta Denis e Moralez (voto 5,5).
Il Bologna si consola con Constant, e si rinforza ulteriormente (voto 6,5), mentre il Carpi attua una vera e proprio rivoluzione (5).
Il Chievo perde Paloschi e trova Floro Flores (5), l’Empoli rimane di fatto invariata (6,5), la Fiorentina dopo un girovagare per le mediane di tutte le squadre prende Kone e Banalouane e cede Rossi (5,5); Frosinone (5,5)  senza colpi, Genoa che cambia ancora una volta molto a gennaio portando sono la Lanterna Suso (6).

L’Inter è in crisi, ma intanto prende un’altra punta, Eder, che si giocherà il posto con uno scontento Icardi (5,5).
La Juve non ha bisogno di nulla, ma intanto si regala Mandragora (7), mentre la Lazio è addormentata come Tare in tribuna a Udine (5). Stesso dicasi per il Milan (5), mentre il Napoli come la Juve non necessita di molto, ma si aggiusta con Grassi e Reggini, due italiani e non è poco (7).

Buono l’innesto di Cristante per il Palermo che va avanti a scommesse (6), mentre la Roma aggiusta l’attacco, ma non la difesa (6). Samp rivoluzionata, ma con nuovi elementi in casa degni di nota come Quagliarella (voto 6,5); Sassuolo che non cambia granché (6), Torino…Immobile (6,5).
Udinese da valutare, ma voto di fiducia 6: Hallfredsson e Kuzmanovic hanno spessore, comunque sia i bianconeri parla prima volta cambiano molto a gennaio portando anche elementi in prospettiva come Matos e Balic.

Infine il Verona che oramai pensa alla B: voto 5.

SQUADRA ACQUISTI CESSIONI
AtalantaAtalanta Diamanti (c, Watford), Djimsiti (d, Zurigo), Freuler (c, Lucerna); Gakpé (a, Genoa), Petagna (a, Milan – da giugno), Borriello (a, Carpi), Asmah (d, Accra United), Molina (c, Cesena) Maxi Moralez (c, Leon – Messico), Suagher (d, Carpi), Boakye (a, Latina), Grassi (c, Napoli), Denis (a)
BolognaBologna Floccari (a, Sassuolo), Zuniga (d. Napoli), Constant (d, svincolato) Crimi (c, Carpi), Pulzetti (c, Spezia), Mancosu (a, Carpi), Ceccarelli (d, Salernitana), Bergamini (c, Lanciano), Falco (a, Cesena)
CarpiCarpi Suagher (d, Atalanta), Crimi (c, Bologna), Daprelà (d, svincolato), Mancosu (c, Bologna), Sabelli (d, Bari), Poli (d, Novara), De Guzman (c, Napoli), Verdi (c, Milan), Porcari (c, Bari), Colombi (p, Cagliari) Wallace (c, Gremio), Iniguez (c, Udinese), Wilczek (a, Broendby), Spolli (d, Chievo), Benussi (p, Vicenza), Borriello (a, Atalanta), Matos (a, Udinese), Lazzari (c, Bari)
ChievoChievo Spolli (d, Carpi), Sporkslede (d, svincolato), Floro Flores (a, Sassuolo), Ninkovic (c, Genoa) Christiansen (C, Malmö), Paloschi (a, Swansea)
EmpoliEmpoli Ariaudo (d, Sassuolo) Ronaldo (c, Salernitana), Barba (d, Stoccarda)
FiorentinaFiorentina Tino Costa (c, Spartak Mosca), Zarate (a, West Ham), Tello (a, Barcellona), Koné (c, Udinese), Benalouane (d, Leicester) Rebic (a, Verona), Baez (a, Livorno), Rossi (a, Levante), Mario Suarez (c, Watford), Gilberto (d, Verona), Verdù (c, svincolato)
FrosinoneFrosinone Kragl (c, Sv Ried), Bardi (p, Inter), Pryyma (d, Torino) Verde (a, Roma), N. Castillo (a, Brugge), Bertoncini (d, Modena), Diakité (d, Sampdoria)
GenoaGenoa Suso (c, Milan); L.Rigoni (c, Palermo), Bruno Gomes (c, svincolato), Cerci (a, Atletico Madrid), Gabriel Silva (d, Udinese), Fiamozzi (d, Pescara), Matavz (a, Augsburg) Ujkani (p, Latina); Gakpé (a, Atalanta), Cissokho (d, Bari), Diogo Figueiras (c, Siviglia), Perotti (a, Roma), Ninkovic (c, Genoa)
InterInter Eder (a, Sampdoria) Ranocchia (d, Sampdoria), Dodò (d, Sampdoria), Guarin (c, Shanghai Shenhua), Dimarco (d, Ascoli), Vidic (d, svincolato), Montoya (d, Betis)
JuventusJuventus Mandragora (c, Pescara: da giugno)
LazioLazio Bisevac (d, Lione), Vardic (p, Hrvatski Nogomenti) Tounkara (a, Salernitana)
MilanMilan Boateng (c, svincolato) Suso (c, Genoa), Verdi (c, Carpi), Cerci (a, Genoa), De Jong (c, svincolato), El Shaarawy (a, Roma)
NapoliNapoli Grassi (c, Atalanta), Regini (d, Sampdoria) Henrique (d, Fluminense), Zuniga (d, Bologna), Fideleff (d, Club Nacional), Dezi (c, Bari), Tutino (a, Bari), Radosevic (c, Eibar)
PalermoPalermo Arteaga (a, Zulia); Cristante (c, Benfica), Cionek (d, Modena), Balogh (a, Debrecen) L.Rigoni (c, Genoa); Daprelà (d, svincolato), El Kaoutari (d, Reims), Bolzoni (c, svincolato)
RomaRoma El Shaarawy (a, Milan), Zukanovic (d, Sampdoria), Perotti (a, Genoa) Iturbe (a, Bournemouth), Verde (a, Pescara), Ashley Cole (d, svincolato), Gervinho (a, Hebei Fortune), Doumbia (a, Newcastle)
SampdoriaSampdoria Alvarez (c, svincolato), Dodò (d, Inter), Ranocchia (d, Inter), Skriniar (d, MSK Zilina), Sala (c, Verona), Quagliarella (a, Torino), Diakité (d, Frosinone) Eder (a, Inter), Zukanovic (d, Roma), Regini (d, Napoli), Coda (d, Pescara)
SassuoloSassuolo Trotta (a, Avellino), Mazzitelli (a, Roma – da giugno) Floccari (a, Bologna), Floro Flores (a, Chievo), Ariaudo (d, Empoli)
TorinoTorino Immobile (a, Siviglia), Boyè (a, Newell’s: da giugno) Sanchez Miño (c, Cruzeiro), Prcic (c, Perugia), Quagliarella (a, Sampdoria), Pryyma (d, Frosinone)
UdineseUdinese Iniguez (c, Carpi), Kuzmanovic (c, Basilea), Hallfredsson (c, Verona), Matos (a, Carpi), Balic (c, Hajduk Spalato) Marquinho (c, Al-Ahli), Gabriel Silva (d, Genoa), Koné (c, Fiorentina)
VeronaVerona Emanuelson (c, svincolato), Rebic (a, Fiorentina), Samir (d, Granata), Marcone (p, Trapani), Marrone (c, Juventus), Furman (c, Tolosa), Gilberto (d, Fiorentina) Marquez (d, Atlas), Matuzalem (c, risoluzione contratto), Zaccagni (c, Cittadella), Rafael (p, Cagliari), Sala (c, Sampdoria), Hallfredsson (c, Udinese)
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy