Corsa salvezza, ancora proteste da Palermo

Corsa salvezza, ancora proteste da Palermo

Con una nota il presidente del Palermo, Zamparini, chiede la massima attenzione per le prossime partite

Commenta per primo!

All’indomani di Carpi-Empoli il Palermo protesta. Il patron Maurizio Zamparini e’ intervenuto con una nota sul proprio sito ufficiale nella quale vengono riportate le foto di tutti gli episodi dubbi che hanno caratterizzato il match.

La lotta per non retrocedere – si legge nella nota – e’ stata condizionata, ieri in occasione della partita Carpi-Empoli diretta dall’arbitro Paolo Valeri, da tre assurdi episodi – ampiamente documenti dai fotogrammi che alleghiamo al presente comunicato che confermano quanto visto ieri da tutti in diretta televisiva.

 Invitiamo la Procura a monitorare con la massima attenzione le prossime partite e tutti i protagonisti della lotta per non retrocedere – conclude la nota – monitoraggio teso ad evitare simili episodi. Il presidente Maurizio Zamparini e’ molto preoccupato per episodi che si ripetono dall’inizio della stagione (vedi rigori a favore non concessi e rigori contro palesemente inventati). Bisognerebbe prendere, pertanto, esempio dal campionato inglese. Egli invita il nostro Presidente Federale a documentarsi e prendere provvedimenti per il regolare svolgimento in futuro delle competizioni“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy