Corsa salvezza: il punto sulle concorrenti dell’Udinese

Corsa salvezza: il punto sulle concorrenti dell’Udinese

Il punto su Palermo, Atalanta, Samp, Carpi e Frosinone che si apprestano ad affrontare le rispettive sfide di campionato

Commenta per primo!

Ultima seduta d’allenamento a Palermo per la squadra di Walter Novellino, prima della partenza in vista del match di domenica contro il Chievo. Dopo un riscaldamento tecnico, i rosanero hanno sostenuto una partita d’allenamento al Renzo Barbera. Edoardo Goldaniga si è sottoposto alle cure dei fisioterapisti e ha svolto un lavoro differenziato. Norbert Balogh, Ivaylo Chochev e Oscar Hiljemark sono rientrati dagli impegni con le Nazionali e hanno svolto un allenamento differenziato. Giancarlo Gonzalez e Achraf Lazaar, invece, raggiungeranno i compagni a Verona

Amichevole in famiglia per il Frosinone di Stellone che, al Comunale, ha affrontato la formazione U17 allenata da mister Marco Rosa. Tutta la squadra ha preso parte al test ad eccezione di Paganini, colpito da un attacco influenzale, e di Soddimo che ha lavorato con lo staff sanitario. Domani alle 16 Frara e compagni si ritroveranno ancora al Comunale per una nuova seduta di allenamento.

Procede la preparazione dell’Atalanta in vista della gara contro il Milan, in programma allo stadio Atleti Azzuri d’Italia domenica alle 15. Sul campo principale del centro Bortolotti di Zingonia, la prima squadra ha disputato la consueta partitella in famiglia del giovedi’. Mister Reja ha dovuto rinunciare a Brivio, per un problema alla caviglia, e Carmona, che ha proseguito con il programma di lavoro differenziato.

Sotto lo sguardo dei tifosi saliti al Poggio, la Sampdoria e’ scesa in campo per il terzultimo allenamento settimanale prima della sfida del “Franchi” con la Fiorentina. Sul prato principale del “Mugnaini” Vincenzo Montella ha diretto una seduta in chiave anti-viola caratterizzata da esercizi tecnico-tattici e partitelle a tema. Hanno regolarmente lavorato con il gruppo gli slovacchi di ritorno Milan Skriniar e David Ivan. Con loro i Primavera Daniel Guida, Alessio Tissone, Giacomo Calo’ e Leonardo Serinelli. Nel corso del pomeriggio Pedro Pereira ha rimediato una contusione alla caviglia destra e ha interrotto anzitempo il lavoro con i compagni. Sempre in tema di infermeria, Niklas Moisander e Angelo Palombo sono stati sottoposti a programmi individuali. Carlos Carbonero prosegue invece la rieducazione a Barcellona. Dopo un volo di 12 ore (Bogota’-Madrid-Milano) si e’ rivisto a Bogliasco anche il colombiano Luis Muriel, il quale tornera’ ad allenarsi per la sessione pomeridiana di venerdì a porte chiuse fissata dallo staff.

E’ un Carpi quasi al completo, anche se con qualche acciaccato da valutare, quello che si avvicina al derby di sabato col Sassuolo. Castori dovra’ rinunciare ai due squalificati Suagher e Crimi, ma rispetto alla gara di Verona recupera Zaccardo, che si era fermato per un problema muscolare, De Guzman, decisivo col Frosinone, che sara’ di nuovo convocabile, cosi’ come i vari Brkic, Martinho e probabilmente anche Fedele. Sono gli acciacchi che preoccupano Castori, visto che Bianco non e’ al meglio, ma dovrebbe stringere i denti cosi’ come Lollo, rientrato oggi in gruppo dopo 10 giorni di lavoro personalizzato per il dolore alla spalla dopo una caduta al Bentegodi. Sara’ ancora 4-4-1-1 con Mbakogu unica punta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy