Corsa salvezza, Reja: “Normale essere in discussione”

Corsa salvezza, Reja: “Normale essere in discussione”

“Dico ai ragazzi di giocare e vincere per l’Atalanta e non per Reja per uscire da questa situazione”, ha detto Edy Reja in conferenza stampa

Commenta per primo!

Atalanta in piena corsa salvezza, ma la partita all’ora di pranzo contro il Bologna rischia di rivelarsi una sfida da mezzogiorno di fuoco per Edy Reja. La sua squadra non vince da 14 partite e per il tecnico potrebbe essere l’ultima chance. “E’ normale discutere un tecnico che non vince – ammette -. Dico ai ragazzi di giocare e vincere per l’Atalanta e non per Reja per uscire da questa situazione, impensabile fino a poco tempo fa, e regalarsi un finale di stagione più tranquillo. Dobbiamo sbloccarci e tornare alla vittoria, non abbiamo alternative. Non aiuta nemmeno essere nervosi, la squadra e io non siamo sereni, ma ritrovare la mentalità giusta altrimenti la situazione non migliora: ci sono annate in cui non sai dare spiegazioni e ti gira tutto storto, senza contare che siamo un po’ in credito con la fortuna“.

Ringrazio i tifosi per il supporto che ci hanno sempre dato, li ho sempre sentiti vicino a noi – spiega Reja – partecipano e soffrono l’insoddisfazione dell’ultimo periodo: sapranno capire la situazione e saranno dalla nostra parte come sempre“, ha concluso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy