Donadoni: “Vittoria d’orgoglio. Il lavoro dei miei è costante”

Donadoni: “Vittoria d’orgoglio. Il lavoro dei miei è costante”

Commenta per primo!

Ecco le parole di Roberto Donadoni ai microfoni di Sky Sport al termine del match che ha visto i suoi ragazzi battere l’Udinese: “Il risultato ingigantisce tutto, ma il lavoro di questi ragazzi è costante. I miei ragazzi hanno sempre dimostrato di avere orgoglio. Al momento abbiamo più certezze e anche grazie a questo stiamo riuscendo a giocare con più serenità. Abbiamo il dovere verso noi stessi di continuare così fino al termine della stagione. Ho detto ai miei che devono giocare per loro e per il futuro. Curatori fallimentari in tribuna? Albertini sente molto questa situazione, soprattutto perché ama questo sport e per questo vive con passione le partite e i momenti di una realtà che sta soffrendo da tanti mesi. Questo ci dà ulteriori responsabilità. Sabato la Juventus? Dobbiamo raccogliere i cocci. Non è facile giocare con così poco spazio per recuperare. Non capisco perché non abbiamo giocato ieri quando i bianconeri hanno disputato la loro gara contro la Fiorentina. Non sarà facile, perché anche ieri sera la Juve ha dimostrato di essere una grandissima squadra, capace di battere i viola al Franchi. I curatori fallimentari? Sono un aiuto per noi. Hanno individuato una persona competente e integra, un personaggio cristallino”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy