Dossena: “Udinese, le giovani promesse non bastano”

Dossena: “Udinese, le giovani promesse non bastano”

Parla l’ex calciatore bianconero

di Redazione

UDINE – I tre punti ottenuti domenica scorsa contro il Chievo hanno fatto riprende fiato all’Udinese che, nonostante una prestazione opaca, si è allontanata dalla zona retrocessione. Tuttavia, il pericolo è ancora incombente e servirà dare seguito alla vittoria dell’ultimo turno di campionato per trovare un minimo di tranquillità. Ai microfoni di RMC Sport, l’ex difensore bianconero Andrea Dossena si è espresso sulla situazione della squadra friulana.

LE SUE PAROLE – “Forse l’Udinese non si è resa conto di quanto fosse importante uno come Di Natale. Lui permetteva a tutti noi di giocare con la salvezza già garantita e una tranquillità che una squadra che deve salvarsi non ha. L’Udinese deve trovare qualcosa di più concreto su cui puntare oltre alle giovani promesse. Quando avranno un’ossatura di squadra che potrà garantire la salvezza tranquilla, allora si potrà completare la rosa con dei giovani da valorizzare e rivendere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy