Fiorentina, i tifosi a Montella: chieda scusa

Fiorentina, i tifosi a Montella: chieda scusa

Dopo le ultime polemiche il divorzio tra Vincenzo Montella e la Fiorentina pare inevitabile. I tifosi viola della Curva Fiesole, con un comunicato, hanno chiesto espressamente al tecnico di chiedere scusa ”Crediamo che Montella dovrebbe chiedere scusa quando dice di aver ricevuto dai tifosi meno di quanto hanno dato: venga a conoscere e a parlare con chi prende permessi di lavoro per sostenervi, chi prende ferie per seguirvi magari togliendo qualcosa alla famiglia, chi spende migliaia di euro, chi la domenica la passa in questura a firmare, forse riuscirebbe a capire meglio il nostro amore. Le vere responsabilità di questa situazione a nostro avviso non le ha la squadra che per la sua dimensione tecnica ha dato il massimo, né l’allenatore che in questi anni ha fatto molto bene né tantomeno i tifosi. Il vero problema è la società e non stiamo parlando di investire più o meno. Montella e la squadra pagano il malcontento di una piazza verso la gestione di questa Fiorentina. Una società che ha allontanato la squadra dalla città”.
Poi riferendosi a Cognigni senza mai nominarlo: ”La carica più rappresentativa della nostra società è ricoperta da una persona ai più sconosciuta che non vive neanche Firenze: si prenda le sue responsabilità e si dimetta. Le società di calcio vanno gestite da uomini di calcio cui si deve avere il coraggio di delegare. E allora – chiede la curva Fiesole – Andrea torni al suo posto, rappresenti la Fiorentina in tutte le sedi, scelga veri uomini di calcio e porti la squadra in mezzo alla gente: vedrà che riusciremo anche a vincere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy