Frosinone, Stellone: Ora fare punti a Udine

Frosinone, Stellone: Ora fare punti a Udine

Il Frosinone arriverà a Udine galvanizzato dalla vittoria sulla Samp. Per i laziali parla anche Paganini, per il quale “il gol è un sogno che si avvera, e un’emozione indescrivibile. Sono strafelice per questa vittoria che ci dà morale per il proseguo della stagione, e ci fa capire che possiamo giocarcela con tutte e puntare alla salvezza. La Sampdoria è una grandissima squadra e nei primi minuti ci ha messo in difficoltà, poi siamo venuti fuori. Per me è stata una delle migliori prestazioni fatte dal Frosinone fino a questo momento, dobbiamo continuare cosi e ripartire da questi tre punti”. A chi dedica il gol? “A mio padre Raffaele (il celebre ballerino ndr) – risponde Paganini -. Ogni volta che viene a vedere la partita il Frosinone porta a casa i 3 punti”.

Mentre Stellone è estremamente soddisfatto, e non potrebbe essere altrimenti. “In avvio siamo stati bravi e anche fortunati – dice il tecnico -. Abbiamo preso le misure a Soriano e attaccanti avversari. Bravi i miei in occasione dei gol: Paganini sull’angolo e con Dionisi nel raddoppio. Ho anche apprezzato lo spirito di sacrificio della squadra: non dovevamo concedere ripartenze alla Sampdoria e questo non è avvenuto. Avevo auspicato meno complimenti ma punti, sono arrivati entrambi e quindi sono contento. Ma ora dovremo fare punti anche a Udine e da martedì ci prepareremo al meglio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy