Gasperini predica calma: “Non è la partita della svolta”

Gasperini predica calma: “Non è la partita della svolta”

“Non è la partita della svolta, abbiamo battuto una squadra sopra di noi, ma adesso dobbiamo continuare così” Così Gasperini dopo Genoa-Udinese che riporta alla vittoria i rossoblu che superano i friulani in classifica

Commenta per primo!

L’Udinese regala la vittoria al Genoa. Gasperini può sorridere finalmente:  “Nel primo tempo siamo stati sfortunati, poi abbiamo fatto una rimonta importante prima del finale in cui Perin è stato decisivo parando il rigore. Non è la partita della svolta, abbiamo battuto una squadra sopra di noi, ma adesso dobbiamo continuare così. Pace fatta con i tifosi? La risposta è stata quella dello stadio ed è stata fantastica“. Lo ha dettoparlando a Premium sport, dopo il successo del Genoa sull’Udinese per 2-1. “Vorrei che tutto l’ambiente, in questo momento, fosse compatto, non ci possono essere divisioni tra i tifosi – ha concluso -: il Genoa ha bisogno di tutti. E’ stato emozionante ricevere una risposta così da parte di tutto lo stadio. Importante aver trovato i gol senza Pavoletti? In questa partita, oltre a Cerci e Suso, abbiamo trovato un grande Matavz che ha offerto una prestazione eccellente, ha molta qualità e gli è mancato solo il gol”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy