Genoa: Marchese colpito da lombalgia

Genoa: Marchese colpito da lombalgia

Giovanni Marchese rallenta la preparazione per l’Udinese a causa di una fastidiosa lombalgia. Si dovrà vedere se riuscirà a recuperare nelle due sedute restanti prima della gara di campionato di sabato. Alla doppia seduta odierna a Pegli non hanno preso parte i nazionali Kucka, Rincon e Roncaglia di rientro dall’estero. La squadra ha svolto al mattino lavoro in palestra e corse all’aperto sotto le direttive dei preparatori Pilati, Barbero e Trucchi. Nella seconda parte della giornata è stata disputata una partitella dieci contro dieci, prima a campo ridotto e poi intero. Il tecnico Gian Piero Gasperini ha inserito alcuni giovani della Primavera (oltre ai portieri Prisco e Sommariva, presenti Corsinelli, Ghiglione, Marghi, Masala, Parente, Soprano e Spoliartis). Nelle partitelle si è visto Mandragora nella insolita veste di arbitro. Domani la squadra si ritroverà a Pegli per una sessione a porte chiuse.

Domani Izzo e Mandragora saranno impegnati in un evento benefico per la vendita di uova pasquali a favore della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Genova. I giocatori parteciperanno domani presso Il Bistrot Le Cicale nel quartiere genovese di Albaro (Piazza Leopardi 12r.) a partire dalle ore 18.

(Pianetagenoa1893.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy